Come lavoriamo le nostre nocciole

Gli impianti di lavorazione di HCo sono sette, certificati secondo standard internazionalmente riconosciuti, e sono presenti in Turchia, Italia e Cile.

Una volta raccolte, le nocciole vengono essiccate, pulite e inviate ai nostri stabilimenti per essere lavorate, secondo le fasi seguenti:

Hazelnuts calibration process

1

Calibrazione in guscio

La prima fase è quella della classificazione delle nocciole in base alle dimensioni.

Hazelnuts cracking process

2

Sgusciatura

In questa fase viene rotto il guscio delle nocciole in modo tale da non danneggiare il nucleo.

Hazelnuts selection process

3

Selezione e calibrazione del nucleo

Vengono selezionate solo le nocciole con nuclei conformi ai nostri requisiti di qualità.

Ferrero facilities image

Pronte per gli impianti Ferrero

Una volta che le nocciole sono state classificate, sgusciate e selezionate, vengono confezionate e conservate in condizioni rigorose, per essere poi consegnate agli impianti Ferrero. Qui, dopo aver superato i controlli qualità, vengono tostate e utilizzate nella preparazione dei prodotti Ferrero.

Vuoi saperne di più?

SULLE NOCCIOLE

Dalla Tonda Gentile, coltivata nelle colline delle Langhe in Piemonte, alla Tombul coltivata sulla costa turca del Mar Nero e alla Yamhill della Willamette Valley in Oregon negli Stati Uniti, ogni varietà di nocciole ha le proprie caratteristiche.

QUALITÀ

Ci impegniamo a garantire che le nostre nocciole siano di alta qualità e ottenute in modo responsabile.